News

Home/News
30 11, 2020

La piazza finanziaria ticinese – Edizione 2019

2020-11-30T18:02:52+01:00

È stato pubblicato in questi giorni l’annuario statistico del Centro Studi Villa Negroni, giunto alla sedicesima edizione. L’iniziativa vuole contribuire all’approfondimento delle conoscenze sul sistema finanziario ticinese, sistematizzando e strutturando dati in parte inediti e proponendo informazioni originali. La suddivisione in quattro parti – la prima dedicata agli istituti bancari, la seconda ai fiduciari finanziari seguita da quella riservata ai commercialisti e immobiliari per poi concludere con le assicurazioni – permette infatti di avere una visione quantitativa di una parte preponderante della piazza finanziaria, sia nella sua dimensione temporale (le serie iniziano nel 1980) sia nella sua importanza in rapporto alla ...
Leggi di più >

La piazza finanziaria ticinese – Edizione 20192020-11-30T18:02:52+01:00
10 11, 2020

La finanza e la transizione verde

2020-11-10T14:33:38+01:00

In questa edizione del trazionale "Roundups", lo Swiss Finance Institute ha approfondito la tematica della sostenibilità in ambito finanziario. In particolare, il presente SFI Roundup fa il punto sulle ultime riflessioni riguardo la finanza e la transizione verde. Esperti del settore e del mondo accademico discutono tematiche cruciali quali: l'interazione tra le politiche governative e gli incentivi del settore privato, il ruolo delle banche centrali e le sfide e le opportunità che le banche e i gestori patrimoniali devono affrontare nella transizione verde. Come spiega nell'introduzione il Prof. François Degeorge, la transizione verso un'economia verde non è più soltanto uno slogan ...
Leggi di più >

La finanza e la transizione verde2020-11-10T14:33:38+01:00
10 11, 2020

NO all’iniziativa popolare «Per imprese responsabili»

2020-11-11T11:34:31+01:00

COMUNICATO STAMPA ABT 10.11.2020 L’Associazione Bancaria Ticinese raccomanda di respingere l’iniziativa popolare «Per imprese responsabili», in votazione il prossimo 29 novembre. L’associazione sostiene il controprogetto pragmatico ed equilibrato proposto dal Parlamento. L’iniziativa in votazione mira a introdurre obblighi legali più severi in merito alla responsabilità delle imprese: in particolare esige che le aziende svizzere controllino il rispetto delle norme umane e ambientali da parte delle loro filiali (anche all’estero), dei loro fornitori e dei loro partner commerciali. Le aziende elvetiche dovrebbero adottare misure per rimediare alle eventuali infrazioni e potrebbero essere ritenute responsabili anche delle infrazioni commesse dalle loro filiali e ...
Leggi di più >

NO all’iniziativa popolare «Per imprese responsabili»2020-11-11T11:34:31+01:00
9 11, 2020

Indagine USTAT, banche prudenti in Ticino

2020-11-09T12:24:04+01:00

Secondo i dati raccolti nel mese di ottobre dal KOF il settore bancario ticinese è un unicum rispetto alle altre piazze finanziarie. Di fatto solo in Ticino sono in leggera maggioranza relativa gli istituti bancari che giudicano come negativa la situazione attuale degli affari. In confronto a luglio la situazione generale degli affari peggiora, nonostante la maggior parte degli istituti avverta ancora un aumento della domanda di servizi e dei volumi. In previsione diminuisce sensibilmente il numero di operatori bancari che esprime dei toni positivi per i prossimi mesi. Leggi il documento completo. IL COMMENTO DEL DIRETTORE ABT FRANCO CITTERIO L’analisi ...
Leggi di più >

Indagine USTAT, banche prudenti in Ticino2020-11-09T12:24:04+01:00
24 09, 2020

Inaugurata la mostra Vincenzo Vicari a Villa Negroni – Fotogallery

2020-10-09T20:49:05+02:00

  È stata inaugurata giovedì 8 ottobre a Vezia la quinta mostra del progetto della Divisione Cultura della Città di Lugano Vincenzo Vicari. Il Ticino che cambia. L’esposizione, organizzata in collaborazione con l’Associazione Bancaria Ticinese nell’anno del suo centenario, presenta nei corridoi di Villa Negroni un percorso cronologico con oltre cento fotografie che documentano l’evoluzione del mondo del lavoro in Ticino tra gli anni Trenta e gli anni Ottanta del Novecento, dalle industrie tessili e del tabacco del primo dopoguerra allo sviluppo del terziario. La mostra si è aperta con un incontro dedicato all’Immagine del lavoro nelle fotografie di Vincenzo Vicari. ...
Leggi di più >

Inaugurata la mostra Vincenzo Vicari a Villa Negroni – Fotogallery2020-10-09T20:49:05+02:00
8 09, 2020

Finanza sostenibile, la piazza ticinese è pronta?

2020-09-30T17:30:56+02:00

Ticino for Finance in collaborazione con Swiss Sustainable Finance ha organizzato mercoledì 23 settembre una tavola rotonda online sul tema della finanza sostenibile LA CONFERENZA INTEGRALE La sostenibilità è oramai un tema di grande attualità per l’economia intera e lo è altrettanto per il settore finanziario svizzero. Secondo l’ultimo studio di mercato di Swiss Sustainable Finance (SSF) in Svizzera sono investiti in modo sostenibile 1'163 miliardi di franchi, pari a circa un terzo del patrimonio gestito localmente, con una crescita del 62% rispetto all’anno precedente. Il Consiglio federale è in prima linea nel promuovere il tema della finanza sostenibile nel nostro ...
Leggi di più >

Finanza sostenibile, la piazza ticinese è pronta?2020-09-30T17:30:56+02:00
24 08, 2020

Crediti COVID-19 in aiuto delle imprese ticinesi

2020-08-24T10:44:11+02:00

Comunicato stampa ABT - 19.08.2020 Il termine per l’inoltro delle richieste di credito COVID-19, secondo il programma varato in marzo da Confederazione e banche, è scaduto lo scorso 31 luglio. Secondo i dati raccolti dall’Associazione Bancaria Ticinese, incrociati con quelli forniti dalla Cooperativa di fidejussione CF EST-SUD, i crediti COVID-19 concessi dalle banche in Ticino sono attualmente 12'110 per un totale di 1.3 miliardi di franchi. Dopo la forte crescita registrata tra marzo e aprile, la richiesta di finanziamenti da parte delle piccole e medie imprese si è stabilizzata. Nel dettaglio i crediti fino a 500'000 franchi, garantiti al 100% dalla ...
Leggi di più >

Crediti COVID-19 in aiuto delle imprese ticinesi2020-08-24T10:44:11+02:00
23 06, 2020

Banche ticinesi unite per i 100 anni ABT

2020-07-21T11:42:26+02:00

In un clima di collaborazione tra istituti bancari, solidi e uniti in questi mesi difficili, si è svolta lunedì 22 giugno l’Assemblea annuale ordinaria dell’Associazione Bancaria Ticinese (ABT), un momento in cui è stato possibile riflettere sulla situazione della piazza finanziaria, formalizzare i cambiamenti in atto e annunciare il nuovo calendario di eventi della nostra Associazione che, ricordiamo, quest’anno festeggia un secolo di storia. Rinnovata la Presidenza e nominati i nuovi membri del Comitato esecutivo I delegati delle banche associate hanno proceduto a formalizzare il rinnovo della carica di Presidente: all’unanimità i soci hanno confermato Alberto Petruzzella per i prossimi tre ...
Leggi di più >

Banche ticinesi unite per i 100 anni ABT2020-07-21T11:42:26+02:00
23 06, 2020

Mercati privati, la nuova frontiera finanziaria?

2020-07-03T14:18:31+02:00

I mercati privati – un tempo considerati meri investimenti di nicchia – sono diventati negli ultimi anni una delle principali asset class. Questa evoluzione ha trasformato lo spazio degli investimenti e ha aperto nuove opportunità di raccolta di fondi per le aziende non quotate in borsa. Nel presente SFI Roundup, lo Swiss Finance Institute ha riunito accademici e professionisti per discutere su queste tendenze chiave: in che modo i mercati privati si distinguono in base alla loro liquidità, alla loro trasparenza e al compromesso rischio-rendimento che offrono agli investitori? I mercati borsistici sono destinati a un declino secolare o sono semplicemente ...
Leggi di più >

Mercati privati, la nuova frontiera finanziaria?2020-07-03T14:18:31+02:00
23 06, 2020

Finanza sostenibile, da trend passeggero a solida realtà

2020-06-23T11:08:19+02:00

[simple-author-box] Per finanza sostenibile si intendono le prestazioni di servizi finanziari che integrano criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) nelle decisioni commerciali e di investimento, nell’interesse dei clienti e della società. Correvano gli anni 80 quando in Svizzera si è cominciato ad immaginare una finanza diversa e sempre in quegli anni vide la luce la prima società di gestione patrimoniale con un approcciato basato sullo sviluppo sostenibile. All’epoca era una mosca bianca: oggi la situazione è ben diversa e la sostenibilità da trend spesso considerato passeggero si è consolidata rappresentando un’asse di sviluppo fondamentale per la piazza finanziaria. Lo testimoniano ...
Leggi di più >

Finanza sostenibile, da trend passeggero a solida realtà2020-06-23T11:08:19+02:00